sabri's blog

23 novembre 2007

NOI CHE …. I MITICI ANNI 80

Noi che la penitenza era "dire fare baciare lettera testamento".
Noi che ci sentivamo ricchi se avevamo "Parco Della Vittoria e Viale Dei Giardini".
Noi che i pattini avevano 4 ruote e si allungavano quando il piede cresceva.
Noi che mettevamo le carte da gioco con le mollette sui raggi della bicicletta.
Noi che chi lasciava la scia più lunga nella frenata con la bici era il più figo.
Noi che "se ti faccio fare un giro con la bici nuova non devi cambiare le marce".
Noi che il Ciao si accendeva pedalando.
Noi che suonavamo al campanello per chiedere se c'era l'amico in casa.
Noi che avevamo adottato gatti e cani randagi che non ci hanno mai attaccato nessuna malattia mortale anche se dopo averli accarezzati ci mettevamo le dita in bocca.
Noi che quando starnutivi, nessuno chiamava l'ambulanza.
Noi che i termometri li rompevamo, e le palline di mercurio giravano per tutta casa.
Noi che dopo la prima partita c'era la rivincita, e poi la bella, e poi la bella della bella..
Noi che giocavamo a "Indovina Chi?" e conoscevamo tutti i personaggi a memoria.
Noi che giocavamo a Forza 4.
Noi che giocavamo a nomi, cose, animali, città.. (e la città con la D era sempre Domodossola).
Noi che ci mancavano sempre quattro figurine per finire l'album Panini.
Noi che avevamo il "nascondiglio segreto" con il "passaggio segreto".
Noi che ci divertivamo anche facendo "Strega comanda color.".
Noi che giocavamo a "merda" con le carte.
Noi che le cassette se le mangiava il mangianastri, e ci toccava riavvolgere il nastro con la penna.
Noi che avevamo i cartoni animati belli!!
Noi che litigavamo su chi fosse più forte tra Goldrake, Mazinga e Daitan3.
Noi che "Si ma Julian Ross se solo non fosse malato di cuore sarebbe piu forte di Holly..."
Noi che guardavamo "La Casa Nella Prateria" anche se metteva tristezza.
Noi che le barzellette erano Pierino, il fantasma formaggino o un francese, un tedesco e un italiano.
Noi che ci emozionavamo per un bacino su una guancia.
Noi che si andava in cabina a telefonare con il gettone.
Noi che c'era la Polaroid e aspettavi che si vedesse la foto.
Noi che non era Natale se alla tv non vedevamo la pubblicità della Coca Cola con l'albero.
Noi che al nostro compleanno invitavamo tutti, ma proprio tutti, i nostri compagni di classe.
Noi che se guardavamo tutto il film delle 20:30 eravamo andati a dormire tardissimo.
Noi che suonavamo ai campanelli e poi scappavamo.
Noi che ci sbucciavamo il ginocchio, ci mettevamo il mercuro cromo, e più era rosso più eri figo.
Noi che nelle foto delle gite facevamo le corna e eravamo sempre sorridenti.
Noi che il bagno si poteva fare solo dopo le 4.
Noi che quando a scuola c'era l'ora di ginnastica partivamo da casa in tuta.
Noi che a scuola ci andavamo da soli, e tornavamo da soli.
Noi che se a scuola la maestra ti dava un ceffone, la mamma te ne dava 2.
Noi che se a scuola la maestra ti metteva una nota sul diario, a casa era il terrore.
Noi che le ricerche le facevamo in biblioteca, mica su Google.
Noi che però sappiamo a memoria "Zoff Gentile Cabrini Oriali Collovati Scirea Conti Tardelli Rossi Antognoni Graziani (
allenatore Bearzot)".
Noi che si poteva star fuori in bici il pomeriggio.
Noi che se andavi in strada non era così pericoloso.
Noi che però sapevamo che erano le 4 perchè stava per iniziare BIM BUM BAM.
Noi che sapevamo che ormai era pronta la cena perchè c'era Happy Days.
Noi che il primo novembre era "Tutti i santi", mica Halloween.
Noi che le birre erano Peroni, Moretti, Dreher e Wuhrer..e basta!!!
Noi che a scuola andavamo con lo zaino invicta e la smemoranda.
Noi che se la notte ti svegliavi e accendevi la tv vedevi il segnale di interruzione delle trasmissioni con quel rumore fastidioso.
Noi che abbiamo avuto le tute lucide che facevano troppo figo.
Noi che le caramelle sfuse costavano 10-20 lire.
Noi che si suonava la pianola Bontempi.
Noi che il Commodore64 e il registratore lentissimo s'inceppava sempre.
Noi che la merenda era la girella e il Billy all'arancia.
Noi che le macchine avevano la targa nera..i numeri bianchi..e la sigla della provincia in arancione!
Noi che quando vedevamo i biscotti della Bistefani "e chi sono io Babbo Natale?"
Noi che abbiamo assistito alla guerra paninari VS metallari.
Noi che il twix si chiamava Raider e faceva competizione al Mars.
Noi che abbiamo visto 15 volte i Goonies, Ritorno al Futuro e Stand by me.
Noi che giocavamo col Super Tele.
Noi che le all star le compravi al mercato a 10.000 lire.
Noi che avere un genitore divorziato era impossibile.
Noi che ci tiravamo le manine appiccicose delle patatine sui capelli.
Noi che abbiamo avuto tutti il bomber blu con l'interno arancione e i miniciccioli nel taschino.
Noi che il gelato dell'eldorado col piedone rosa
Noi che il winner era il gelato più buono del mondo
Noi che non ci vuole un pennello grande ma un grande pennello,cinghiale

NOI CHE SIAMO ANCORA QUI E CERTE COSE LE ABBIAMO DIMENTICATE E SORRIDIAMO QUANDO CE LE RICORDIAMO.
NOI CHE SIAMO STATI QUESTE COSE E GLI ALTRI NON SANNO COSA SI SONO PERSI...


Grazie a tutti quelli che mi hanno mandato questi bellissimi ricordi!!!!


12 Comments:

  • At 23 novembre, 2007 20:44, Anonymous Anonimo said…

    noi che capitan futuro era piu' che un mito e carmencita era una caffettera!!!!:-)

     
  • At 24 novembre, 2007 15:01, Anonymous Anonimo said…

    noi che col crystalball ci puoi giocare....
    cami

     
  • At 26 novembre, 2007 23:48, Anonymous Anonimo said…

    Raga che figata... quanti ricordi!

    noi che giocavamo tutte a pallavolo perchè c'era Mila e Shiro..

    Eli

     
  • At 27 novembre, 2007 10:46, Anonymous Anonimo said…

    noi che ci mettevamo i cerotti nelle ginocchia perchè li portava iridella!!!

    scusate ma adoro gli anni 80!!
    bacio cami

     
  • At 27 novembre, 2007 12:17, Anonymous Anonimo said…

    "Noi che se a scuola la maestra ti dava un ceffone, la mamma te ne dava 2" ...non è proprio come oggi... direi che era molto meglio ai tempi nostri...

     
  • At 27 novembre, 2007 14:41, Anonymous Anonimo said…

    Che figata...bellissimo...

    Raffy

     
  • At 28 novembre, 2007 11:20, Anonymous Anonimo said…

    noi che ad avere come bici una "graziella" si era V.I.P.

     
  • At 30 novembre, 2007 10:57, Anonymous Anonimo said…

    noi che con lo zuppone di latte magnavamo il pane abbrustolito....che bbuono!!!!

     
  • At 06 dicembre, 2007 20:16, Anonymous ali said…

    ciao sa lo so che nn centra molto coi mitici anni 80...
    sabato 22 c'è la festa mia e della Sery al Pestifero... cena e tavolo nel privè 25 €. siamo 130, perchè ci sono anche altre compagnie di ps...
    potresti mettere l'avviso sul blog e dire a TUTTI QUELLI CHE NN MI HANNO ANCORA RISP AL SMS DI FARLO AL PIU PRESTO....
    ti ringrazio tanto il 17 alle 14.30 mi laureooooooooooo helllppp

     
  • At 21 maggio, 2009 19:11, Anonymous Anonimo said…

    noi che volevamo tutte SIMON LE BON

     
  • At 17 giugno, 2009 20:10, Anonymous Anonimo said…

    Noi che "REALITY" voleva dire Tempo delle Mele

     
  • At 03 ottobre, 2009 19:39, Anonymous antonello said…

    Noi che alla stazione dei treni si faceva la foto di gruppo con le linguacce nella cabina delle foto tessera

     

Posta un commento

<< Home


Blog-Show la vetrina italiana dei blog!
BlogItalia.it - La directory italiana dei blog


Blog Aggregator 3.0 - The Filter


Feed XML offerto da BlogItalia.it

Photoblogs.org

MyShoutbox.com - Free Shoutbox!
Rivelazioni.com - Shopping e Divertimento
Blogarama - The Blogs Directory
Blogz

Blog Directory & Search engine
Feed XML offerto da BlogItalia.it

Powered by Blogger





Statistiche sito,contatore visite, counter web invisibile



 
Licenza Creative Commons
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.